GIARDINIERA – VERDURE MISTE IN AGRODOLCE

Standard

Ringrazio Carla che mi ha passato questa ricetta deliziosa. Un arcobaleno di verdure colorate per un gusto veramente sfizioso che mischia aceto, olio, zucchero e sale.

Ingredienti /per circa 15 barattoli Bormioli da 0,25)
600 gr di carote
600 gr di peperoni
600 gr di cipolline
600 gr di cavolfiore
600 gr di fagiolini
600 gr di zucchine
3 gambi di sedano
2 bicchieri di olio evo
2 bicchieri di aceto bianco
4 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di sale
1 kg di passata di pomodoro bio

Procedimento:
Pulire tutte le verdure e tagliarle a pezzetti. Qualora non si possieda una pentola sufficientemente capiente, dividere il composto esattamente a metà per due pentole.

Mettere nella pentola l’olio e l’aceto, il sale e lo zucchero (se sono due pentole mettere in ognuna metà dose, quindi 1 bicchiere di olio e 1 di aceto, 2 cucchiai di zucchero e 1 di sale per ogni pentola). Aggiungere le carote e far cuocere 5 minuti da quando inizia a bollire.

Trascorso questo tempo aggiungere tutte le altre verdure (se usate due pentole dividere ogni tipologia di verdura a metà), coprire e cuocere 5 minuti dalla bollitura. Infine aggiungere la passata di pomodoro (se usate due pentole dividerla a metà) e far cuocere 10 minuti da quando inizia a bollire.

L’antipasto è pronto così quando le verdure saranno cotte ma ancora croccanti. Per conservarlo procedere con la sterilizzazione, facendo attenzione a seguire scrupolosamente le norme igieniche per questa tecnica (Usare barattoli puliti e sterilizzati in acqua calda, capsule sempre nuove). Riempire ogni barattolo con il composto facendo attenzione a pulire bene il bordo del barattolo prima di chiudere.

Chiudere ermeticamente i barattoli e metterli a bollire per 30 minuti completamente coperti di acqua e divisi gli uni dagli altri da uno straccio per evitare che durante la bollitura si possano toccare e rompere.

Lasciare raffreddare completamente i barattoli nell’acqua; sono perfettamente sterilizzati e quindi sicuri quando il coperchio non fa “clac” al centro premendo ma anzi è completamente schiacciato all’interno. Riporre i barattoli in dispensa e consumare dopo 30 gg.

Suggerimenti
L’antipasto è anche buono appena preparato, quindi qualora non si voglia procedere alla conserva, preparare una quantità decisamente minore del composto e serviterlo appena tiepido come antipasto, contorno o con l’aggiunta di uova sode come piatto unico.
Ovviamente trascorsi 30 gg l’antipasto ha un gusto ancora più gradevole.

Annunci

»

  1. Pingback: SCALOPPINE DI SEITAN CON CIPOLLE « Jihye's Coffee – Caffè & Cioccolato

    • appunto infatti le cuoci poco più di 15 minuti in totale partendo dalle più dure. Leggi bene la ricetta 😛
      Ti assicuro che rimangono croccanti, altrimenti non l’avrei scritto

  2. Ciao! ci metti qualche spezia dentro? alloro e due grani di pepe? Mi par di ricordare che in quella che avevo mangiato ce l’avessero messa, ma sono passati tanti anni e non ne sono più sicura!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...