CRACKER INTEGRALI AL SESAMO E OLIVE NERE

Standard

Questa ricetta è un’ottima alternativa per utilizzare la pasta madre, io la preparo quasi settimanalmente e ogni volta che la propongo ai miei ospiti rimangono entusiasti.
Se utilizzate la pasta madre, provateli!!!

Ingredienti:
300 gr di pasta madre rinfrescata
150 gr di farina di frumento o farro
100 gr di farina integrale di frumento o farro)
70 gr di olio evo
80 gr circa di acqua tiepida
2 cucchiaini di sale integrale marino

Per aromatizzare a scelta:
Sesamo
Olive nere taggiasche denocciolate
curry verde e semi di papavero
salsa di pomodoro
rosmarino, timo,
peperoncino
paprika

Procedimento:
1. Unire alla pasta madre le due farine, l’olio quindi impastare a mano o con la planetaria, unire il sale dopo che l’impasto è amalgamato.

2. Aggiungere lentamente l’acqua tiepida (potrebbe servirne anche meno della quantità indicata) e lavorare l’impasto fino a renderlo omogeneo.

3. E’ possibile dividere l’impasto a metà per creare due panetti aromatizzati diversamente oppure farne uno unico. Si possono aggiungere olive taggiasche opportunamente tritate, curry verde + semi di papavero, semi di sesamo leggermente tostati etc…
Se si opta per la salsa di pomodoro è necessaria l’aggiunta prima di infornarli e non in questa fase.

4. Lasciare riposare un minimo di 4 ore in un luogo al riparo da correnti (forno, microonde, magari leggermente riscaldati prima soprattutto in inverno) coperto da un telo umido. Dopo tale periodo l’impasto risulterà più gonfio e lievitato.

5. Prendere l’impasto, schiacciarlo con le ma e fare un paio di piede per drgli forza.

6. Dividere il singolo impasto in due pezzi e stenderli entrambi con il matterello (non lieviteranno molto ma devono essere sottili per essere croccanti).

7. Tagliarli a forme regolari o con una formina e riporli su una teglia da forno coperta di carta da forno. Bucherellare con i rebbi di una forchetta la superficie.
In questa fase aggiungere, a piacere, un poco di salsa di pomodoro (condita) sulla superficie.

8. Infornare a 180 C° per circa 20 minuti a forno ventilato, volendo si può cuocere ancora 2/3 minuti al massimo circa con grill (attenzione che la teglia sia lontana dal grill) per dorare la superficie.

Gustateli come antipasto con salsine varie o come uno sfizioso pane.

Suggerimenti:
La versione con le olive risulta essere più bagnata quindi necessita di più farina quando la stendete con matterello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...