FUSILLI AL PESTO DI RUCOLA E POMODORINI

Standard

fusilli_pestorucola

Fino a poco tempo fa non mi piaceva la rucola, poi, complice il fatto che è ricca di ferro, ho iniziato a consumarla rendendomi conto che ogni giorno mi piaceva di più. Non è ancora la mia insalata preferita ma assieme ad altri tipi di insalata o ancora meglio in versione pesto mi piace molto!!

Ingredienti (per 4 persone):
3 mazzetti di rucola fresca
50 gr circa di noci macadamia
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di lievito in scaglie
sale
olio evo
1 spicchietto di aglio
circa 20 pomodorini ciliegini o pachini

Procedimento:
1. Il pesto di rucola è molto semplice da preparare, si lava la rucola, si spezzettano e frullano quasi a farina a parte le noci macadamia, quindi nel frullino di mettono in ordine aglio a pezzetti, rucola, noci, lievito, pinoli e un poco di olio. Si frulla il tutto e si aggiunge ancora olio fino a creare una pesto morbido e cremoso.

2. Mettere a scaldare l’acqua della pasta. Tagliare a pezzetti i pomodorini e cuocerli in un wok con un filo di olio e un pizzico di sale, aggiungere poi un mestolo di acqua di cottura della pasta.

3. Cuocere i fusilli per circa la metà del tempo di cottura indicato sulla confezione. A tempo scaduto risottare la pasta per il restante tempo: ovvero scolare  la pasta nella padella dei pomodorini aggiungendo di tanto in tanto acqua di cottura della pasta (che quindi non deve essere buttata via). Al termine cottura non deve rimanere acqua in padella ma solo una crema (acqua + amido della pasta). Nel caso ci fosse ancora un po’ troppo liquido continuare la cottura massimo uno/due minuti.

4. Mescolare il pesto di rucola in un vassoio con un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. Versare la pasta risottata con i pomodorini sopra il pesto e mescolare accuratamente aggiungendo eventualmente anche olio a crudo.
Servire subito.

Suggerimenti:
Il pesto di rucola si conserva bene in frigo coperto da un velo di olio, anche 1 settimana. Ma a me non succede mai! 😀
Altra forma di pasta che si sposa con questo condimento sono le farfalle, magari integrali o di kamut.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...